31 gennaio 2019

La F.I.P.S.A.S. Organizzerà, a seguito della Determinazione di Giunta Regionale N. DPD023/31  e ai sensi di quanto indicato all'art.20, comm1 e 3 L.R. n.28/2017 e s.m.i., i corsi di formazione sulla biologia della fauna ittica e degli ecosistemi fluviali, relativi all'anno 2019.

Le date e le sedi si possono trovare nella determinazione riportata di seguito.

2 gennaio 2019

L'ARCI PESCA F.I.S.A. - COMITATO REGIONALE ABRUZZO organizzerà, a seguito della Determinazione di Giunta Regionale n. DPDO23/370 e ai sensi di quanto indicato all'art.20, comma1 e 3 della L.R. n.28/2017 e s.m.i., i corsi di formazione sulla biologia della fauna ittica e degli ecosistemi fluviali, relativi all'anno 2019.

Di seguito il programma dei corsi, diversificati per data e sede di svolgimento.


28 dicembre 2018

Il Ministro per l'Ambiente Sergio Costa ha firmato ieri sera i decreti per l'istituzione di 92 nuove aree protette. Si tratta di Zone di Speciale Conservazione (ZSC) e Zone di Protezione Speciale (ZPS) in Puglia, Abruzzo, Molise e Basilicata.

La Regione con più Zone è l'Abruzzo con 42 aree individuate, tra le quali il Lago di Scanno, il Sirente-Velino, il Monte Genzana e il Parco dei Simbruini.

18 ottobre 2018

In data odierna, come programmato, sono state rilasciate nel Fiume tasso numerose trotelline della grandezza di 6-9 cm e trotelle della misura 16-18 cm. L'immissione è stata eseguita dai rappresentanti del Centro Ittiogenico Regionale del Vetoio dell'Aquila con l'immancabile supporto del nostro Presidente Ascanio Di Franco e del nostro socio Pasquale D'Alessandro.

7 - 8 settembre 2018

L'Associazione è stata di fondamentale supporto alla FIOPS (Federazione Italiana Operatori Pesca Sportiva) per  la realizzazione di numerosi ed accattivanti riprese video, con fotocamera e drone, di azioni di pesca alla trota, lungo il fiume Tasso, e al persico reale e al coregone nel Lago di Scanno.

Il nostro affiancamento è stato molto apprezzato dal Direttore Nazionale della FIOPS, il dott. Francesco Ruscelli, e dal suo eccellente operatore video Gianluca.

Le riprese saranno il cardine su cui si baserà un servizio TV che avrà come obiettivo quello di promuovere la pesca  a Scanno come attività sportiva da svolgere immersi in un meraviglioso ed impareggiabile contesto naturale e paesaggistico.

Il programma verrà trasmesso nel prossimo mese di ottobre sul canale ITALIAN FISHING TV, della piattaforma Sky.


25 aprile 2018

Come consuetudine anche quest'anno nella giornata del  25 aprile  l’Associazione Pescatori Sportivi Scanno-Villalago  ha organizzato la  “Giornata ecologica” per ripulire le sponde del Lago di Scanno e le rive della sorgente delle “Cunicelle” .

Buona ed efficace la partecipazione da parte degli Associati e degli altri volontari che con il loro lavoro hanno contribuito a restituire  il giusto decoro alle sponde del nostro splendido ambiente lacustre.

In  data 22 marzo 2018 il Consiglio Comunale di Scanno ha approvato il nuovo "Regolamento per la gestione del Lago di Scanno e per la disciplina della pesca e dei natanti". Per l'approvazione del relativo "Tariffario" si rimanda alla prima seduta della Giunta Comunale. Lo stesso Regolamento e il Tariffario, sono stati invece entrambi approvati dal Consiglio Comunale di Villalago in data 29 marzo 2018.

Il testo ufficiale del Regolamento e del Tariffario saranno pubblicati nel nostro sito, nella Pagina Regolamenti - Lago di Scanno, non appena verrà ufficializzata l'approvazione del Tariffario da parte della Giunta Comunale di Scanno.





14 febbraio 2018

Dal prossimo 14 febbraio 2018, la Regione Abruzzo avvierà la consegna dei tesserini segna catture per la stagione di pesca 2018, previsti dall'art.20 comma 6 della legge n. 28 del 27 aprile 2017.   L'utente dovrà recarsi allo sportello munito di ricevuta di pagamento della tassa di concessione regionale per la pesca dilettantistico sportiva in corso di validità (ammontante a 22,72 euro) e di documento di identità. Coloro che sono impossibilitati ad effettuare il ritiro diretto del tesserino possono delegare un incaricato compilando apposita delega, alla quale andrà allegata copia del documento di identità del delegante e la documentazione necessaria per il rilascio.Gli uffici e gli orari di apertura presso i quali potrà essere ritirato il tesserino, il modulo per la richiesta e la delega per il ritiro sono consultabili nella nostra pagina "ARCHIVIO".  


9 febbraio 2018

In data odierna, si è dato il via agli interventi di pulizia dalla vegetazione spontanea delle vasche in muratura che, come sua parte integrante, si trovano a monte del nostro futuro impianto ittiogenico presso la Casetta del Pescatore. L'intervento è stato e sarà possibile grazie al contributo volontario di nostri amici ed associati.


20 gennaio 2018

In data odierna, presso la sala consigliare del Comune di Villalago, si è tenuto l'incontro tra i rappresentanti della nostra Associazione e quelli dei due Comuni di Scanno e Villalago,  per un confronto sul "Regolamento per la disciplina della pesca e dei natanti nelle acque del Lago di Scanno".

L'incontro ha prodotto un testo condiviso del  Regolamento in questione ed è stato propedeutico alla compilazione del testo definitivo che verrà portato a breve nei due Cosigli Comunalil per le rispettive delibere di approvazione.



15 e il 16 novembre 2017

In queste due giornate si i sono tenuti una serie di incontri istituzionali del dott. Francesco Ruscelli, direttore della Fiops, Federazione Italiana Operatori Pesca Sportiva,   con amministratori, rappresentanti della nostra Associazione ed operatori del settore turistico ricettivo di Scanno e Villalago.
Obiettivo dei colloqui è stato quello di verificare la possibilità di sviluppare un piano di marketing territoriale legato alla pesca sportiva e ricreativa attraverso la creazione di pacchetti turistici, oltre a pensare a un nuovo progetto di gestione e controllo delle acque che coinvolga la nostra Associazione.
Pilastro fondamentale di tale prospetto sarà la preservazione del lago verificando l’opportunità di effettuare ulteriori studi in collaborazione con l’Università di Chieti per comprendere se ci sono ragioni geologiche particolari che hanno causato negli ultimi anni diminuzioni significative dei livelli idrometrici del lago.
Grazie all'operato del nostro socio Fabio Flamini, che ha contattato la Fiops e promosso i vari appuntamenti, il direttore Ruscelli ha incontrato il sindaco del Comune di Scanno Pietro Spacone, l’ex sindaco di Scanno Eustacchio Gentile attualmente commissario Comunità Montana Peligna, il professor Enrico Miccadei, Geologo dell’Università di Chieti e, come detto, rappresentanti della nostra Associazione e operatori del settore turistico ricettivo del territorio.

I rappresentati della FIOPS, , entusiasti della visita al nostro superbo e meraviglioso sito lacustre, si sono impegnati ad esaminare se, attraverso un adeguato supporto, un territorio come il nostro che ha determinate vocazioni ittiche possa valorizzare tali peculiarità accrescendo le capacità di offerta turistico ricettiva presente e trasformare il settore della pesca sportiva e ricreativa in un valore aggiunto per l’economia locale.


5 ottobre 2017

Il giorno 5 ottobre 2017 la Giunta Regionale ha approvato "Le misure di conservazione sito-specifiche per la tutela dei siti della Rete Natura 2000 della Regione Abruzzo, per i 10 SIC coinvolti", tra i quali il SIC Lago di Scanno ed emissari, le cui indicazioni specifiche sono contenute nell'All.7 del documento approvato.

 Copia degli atti relativi all'approvazione in oggetto è riportata all'interno della  pagina "Archivio" del presente sito.


25 aprile 2017

Il giorno 25 aprile 2017 l’Associazione Pescatori Sportivi Scanno-Villalago  ha organizzato la consueta “Giornata ecologica” per ripulire le sponde del Lago di Scanno e le rive della sorgente delle “Cunicelle” .

Grande  la partecipazione da parte degli Associati e dei volontari che con il loro lavoro hanno contribuito a restituire  il giusto decoro all'ambiente.


4 aprile 2017

Il Consiglio Regionale ha approvato la nuova legge "Gestione della fauna ittica e disciplina della pesca nelle acque interne della Regione Abruzzo".

Tra i vari punti di particolare importanza generale per l'esercizio della pesca di tipo dilettantisco-sportivo nelle acque interne della Regione Abruzzo, assume particolare rilievo per la nostra Associazione e il nostro territorio, l'Art.36 che, finalmente, riporta in modo esplicito la titolarità dei Comuni di Scanno e Villalago sulle acque del Lago di Scanno richiamando il Regio Decreto 25.9.1910 pubblicato nella G.U. n.280 del 2.12.1910. Per quanto indicato, appunto, nell'Art.36 "le disposizione di cui alla Legge approvata non trovano applicazione per le acque del lago di Scanno (AQ)".

In funzione di questa importante ed ufficiale determinazione, diviene indiscutibile che  l'esercizio della pesca nel Lago di Scanno viene svolto attenendosi a quanto indicato nello specifico Regolamento Comunale emanato ed approvato congiuntamente dai Comuni di Scanno e Villalago, titolari del diritto esclusivo sul bacino lacustre in oggetto.


13 novembre 2016

L’Associazione Pescatori Sportivi Scanno - Villalago ha organizzato una giornata di lavoro volontario per eseguire i lavori di manutenzione straordinaria sulla "Casetta del Pescatore".

I lavori riguarderanno la copertura con il ripristino a  regola d'arte del fondo di impermeabilizzazione e del manto a tegole. Si interverrà inoltre con il ripristino/sostituzione del sistema di raccolta e smaltimento acque piovane. Queste attività verranno svolte da personale volontario che possegga le  competenze adeguate.

E' previsto inoltre un intervento sull'area perimetrale per l'eliminazione della vegetazione spontanea che ha preso il sopravvento sui prospetti laterali e sulle vasche di raccolta acqua a monte. Per quest'ultimo intervento è gentilmnete richiesta la partecipazione del maggior numero possibile di associati e volontari non soci.


18 agosto 2016

L’Associazione Pescatori Sportivi Scanno - Villalago ha organizzato l'iniziativa  "INSIEME PER IL LAGO"  che si è articolata  in due distinti momenti:

dalle 15.30 alle 17.30

"pomeriggio ecologico" per ripulire le sponde del bacino lacustre , aperto a tutti, associati e non, che hanno volontariamente voluto partecipare

dalle 18.00 alle 20.00

incontro/dibattito aperto ai turisti e a tutti i cittadini per accogliere proposte e suggerimenti per la salvaguardia e lo sviluppo del nostro bacino, con appuntamento presso lo Chalet dei Prati del Lago


6 luglio  2016

A seguito della formale richiesta inoltrata al Comune di Scanno in data 28/11/2014 e dei diversi confronti nel merito, formali e informali , avuti con i Responsabili dell'Amministrazione Comunale, a fronte dell'Avviso del 26/05/2016 e della Delibera di Giunta n. 76 del 06/07/2016, il Comune di Scanno ha affidato all'Associazione la " Casetta del Pescatore",  in località Acquevive.

Era questo uno degli obiettivi prioritari che l'Associazione si era posta in sede di ricostituzione, con il fine di poterne fare uso principalmente per lo svolgimento dell'attività di ripopolamento ittico e ora, secondo nuove linee progettuali da elaborare e definire, anche come contenitore per la divulgazione all'esterno (scuole, turisti, gruppi organizzati, ecc) di ciò che il Lago di Scanno rappresenta in termini di ecosistema in ambito faunistico e vegetale sia lacustre che di perimetro. La "Casetta del Pescatore", inoltre, diventerà la sede fisica dell'Associazione dove poter svolgere gli incontri e le Assemblee dei soci.